In questa guida spieghiamo come scegliere un portabottiglie vino.

I produttori di vino hanno sempre curato l’estetica, con bottiglie belle ed etichette accattivanti, non solo per i liquori pregiati, ma anche per i vini da mettere in tavola ogni giorno. Non semplici bottiglie, quindi, da tenere conservate negli stipi, ma oggetti che è un piacere ammirare. In questo modo le bottiglie di vino escono dalle cantine, e si mettono in mostra dovunque lo spazio lo consenta, con mobili in linea con l’arredo, o grazie ad azzardate contaminazioni di stile. Il vino affascina ovunque lo si metta, basta prendere un bel portabottiglie vino e riempirlo con eleganza.

Come Scegliere Portabottiglie Vino

Sul mercato sono disponibili diversi tipi di portabottiglie vino.

Portabottiglie vino classico stile cantinetta
Il portabottiglie per vino classico in stile cantinetta è un mobiletto semplice in multistrato nobilitato o in massello, strutturato come una scaffalatura che parte da terra e che, al posto delle mensole piane, possiede dei listelli paralleli nei quali sono stati realizzati degli incavi per tenere le bottiglie. Generalmente i listelli posteriori sono collocati più in alto di quelli anteriori per inclinare leggermente in avanti la bottiglia, e tenere umido il tappo di sughero.

Portabottiglie vino a parete
Il portabottiglie da vino a parete è particolarmente adatto agli ambienti comuni, come cucina e stanza da pranzo. Ne puoi trovare modelli diversi e scegliere quello che si adatta di più al tuo arredo.
Il portabottiglie per vino da parete più semplice e funzionale è quello realizzato con una tavola di massello forata dove sospendere le bottiglie per il collo. Si tratta di una tavola rettangolare, con uno spessore di almeno due centimetri, sulla quale sono stati ricavati dei fori del diametro del collo della bottiglia, distanti tra loro 12 o 15 centimetri. Una tavola portabottiglie per il vino che deve essere montata frontalmente a coltello, fissata alla parete, in modo da potere inserire le bottiglie per il collo, alternandole o mettendole in serie, secondo i gusti. Questi portabottiglie vino a forma di tavola stanno bene anche in coppia, uno accanto all’altro, anche se non perfettamente simmetrici.

Scaffale portabottiglie vino di metallo da parete
Lo scaffale portabottiglie vino di metallo è una struttura semplice ed elegante da montare a parete con quattro viti e tasselli. Ne puoi trovare realizzati in acciaio inox, oppure in ferro verniciato a fuoco. Questi portabottiglie per il vino vengono realizzati con due bacchette parallele, fissate al muro, alle quali sono state saldate delle mensole cave a forma di bottiglia. Le bottiglie vanno poggiate in piano dentro le mensole mettendo in mostra l’etichetta. Ne puoi trovare sia in verticale, con le bottiglie messe parallele alla parete, che in obliquo, a forma di scala, con le bottiglie perpendicolari alla parete come tanti piccoli gradini.

Mensole portabottiglie vino a balconcino da parete
Trovi le mensole portabottiglie vino a balconcino realizzate sia in ferro battuto che in legno massello. Sono delle mensole da tassellare a parete, che presentano frontalmente una ringhiera di sicurezza, semplice o decorata, che serve sia da motivo ornamentale che per evitare che le bottiglie possano cadere. Sotto la mensola, in molti modelli, è anche possibile approfittare di una struttura porta calici alla quale sospendere i bicchieri per la base, insieme ad un vano di servizio dove poggiare l’apribottiglie, i tappi, dei tovaglioli e i sotto calice anti goccia.

Portabottiglie vino a forma di botte
Il portabottiglie vino a forma di botte è una scaffalatura da poggiare al pavimento che imita la linea di una botte posta in orizzontale. I sostegni laterali infatti sono a forma di arco panciuto e reggono una serie di mensole sulle quali appoggiare le bottiglie. Ne puoi trovare di tutte le dimensioni, anche abbastanza contenute, che puoi poggiare su una credenza o sul piano di un bar. Questi portabottiglie per il vino a forma di botte sono realizzati in legno massello, grezzo o verniciato, generalmente in marrone o in bianco, con le venature in trasparenza.

Botte in legno portabottiglie vino
La botte in legno portabottiglie per il vino è un mobiletto rustico, realizzato modificando una botte per vino, e trasformandola in un armadio con regolari mensole circolari, sulle quali è possibile appoggiare le bottiglie e i bicchieri. La chiusura è realizzata con un’anta a cerniere, che completa la botte chiudendola perfettamente. Le doghe di legno utilizzate sono le stesse di quelle che vengono montate nelle botti per il vino, e le fasce di metallo sono in lamiera, come quelle che servono a cerchiare i tini. Unica differenza, rispetto alle botti per il vino, che questi mobiletti portabottiglie vino possono essere verniciati a piacere, sia le doghe che le cerchiature, in modo da dare al portabottiglie un tocco personale.

Portabottiglie Vino più Venduti

Per concludere proponiamo una lista dei portabottiglie vino più venduti online con i relativi prezzi.